Muttnik nasce in un angusto laboratorio alle porte di Milano, nel quartiere popolare del Satellite. Per anni, in questo piccolo suq dai colori e dai profumi più diversi, abbiamo studiato e progettato le nostre ricette, lavorando sulle materie prime e sulle tecniche produttive.

Le nostre birre sono rivisitazioni di stili tradizionali e popolari, contraddistinte dall’equilibrio e dalla essenzialità. Crediamo che il valore di una birra non dipenda dalla sua stravaganza, come il trend attuale vorrebbe suggerire, ma nella sua semplicità e fruibilità.

Per la realizzazione del nostro prodotto ci affidiamo ad impianti di birrifici partner, accuratamente selezionati e seguiti in ogni fase del processo produttivo. Questa esternalizzazione ci permette di focalizzarci sulla ricerca e lo sviluppo, creando sempre birre nuove e di qualità.

Muttnik è l’insolente nomignolo con cui gli americani esorcizzarono Laika, il bastardino icona dell’esplorazione spaziale. Con i cani spaziali sovietici, da cui le nostre birre prendono il nome, vogliamo scherzosamente presentare la nostra visione antitetica alle mode brassicole odierne.