Damka

La rocambolesca storia di Damka comincia a 214 km di quota, sopra le nostre teste: il razzo che avrebbe dovuto portarla in orbita balbetta, sputacchia, sibila, e infine la abbandona. Spie rosse, gialle e blu si susseguono beffardamente l’una dietro l’altra, fino al violento impatto ai confini del mondo, nella taiga siberiana. Il buio ed il gelo rendono impossibile qualunque tentativo di ricerca, rinviato quindi al giorno successivo. Nessuno a quel punto si sarebbe aspettato di udirla abbaiare, sotto cumuli di neve, quegli insulti irripetibili al compagno Krushev! Damka era dura a morire!

Birra a bassa fermentazione di ispirazione tedesca dal colore ambrato. La luppolatura è delicata, predominano le delicate note caramellate e il leggero sentore tostato, conferiti dalla miscela di malti. È una birra perfetta per irrorare le vostre grigliate estive.

Vienna Lager
Alc. 5,4% Vol.
Plato: 12.4
Temperatura: 8°C